Notizia

INDUSTRY DIGEST AGOSTO 2021

Obbligo di ristrutturazione per gli edifici non residenziali in Belgio

In Belgio, il governo locale fiammingo ha approvato una legge che obbliga i nuovi proprietari di edifici non residenziali a investire in una ristrutturazione. La nuova legislazione, che entrerà in vigore il 1o gennaio 2022, introduce anche un attestato di prestazione energetica non residenziale (EPC-NR).

L’obiettivo di questa nuova legge è ovviamente quello di minimizzare i costi energetici delle aziende e ridurre l’impronta di carbonio del patrimonio non residenziale del Belgio (principalmente uffici ed edifici commerciali, non si applica all’industria). Il nuovo proprietario avrà cinque anni per garantire che l’edificio soddisfi tutti i livelli di rendimento energetico proposti (isolamento del tetto, vetrate, installazione di generatori di calore e sistemi di raffreddamento). Le piccole unità non residenziali dovranno ottenere un’etichetta di rendimento energetico C o superiore. A partire dal 1o gennaio 2023, gli edifici più grandi saranno inoltre obbligati a soddisfare il requisito del 5% di energia rinnovabile. Leggi di più qui.

 

Renovation obligation for non-residential buildings in Belgium

 

I nuovi generatori verdi potrebbero ridurre radicalmente la CO2 dei cantieri edili

Non è un segreto che il settore delle costruzioni ha ancora molta strada da fare per raggiungere la neutralità carbonica. La richiesta di energia pulita diventa sempre più forte e le alternative alle fonti di energia tradizionali stanno lentamente ma saldamente trovando la loro strada nei cantieri. Una di queste alternative è il Green Generator (de Groene Aggregaat), un generatore ibrido sviluppato dalla società olandese Maru Systems, che potrebbe ridurre le emissioni di CO2 nei cantieri fino a 10.000 chili a settimana.

Il Green Generator è una nuova soluzione nel mercato dei generatori ibridi che non solo protegge l’ambiente, ma può far risparmiare fino al 95% sui costi del carburante. Oltre a un motore a combustibile, il generatore ha 20 pannelli solari e un gruppo batterie integrato, incorporati in un’unità mobile. Con i suoi 100 kVA, è il più grande generatore ibrido di Maru e un vero e proprio tuttofare per i lavori più pesanti. Per i cantieri più grandi, ciò potrebbe significare un risparmio di oltre 200.000 euro e una riduzione di CO2 superiore a 600.000 chili su base annua. Continua a leggere qui.

New green generators could reduce construction site CO2 radically

 

Nuova vetrata elettrocromica SageGlass per il quartier generale della Nestlé

La multinazionale svizzera di alimenti e bevande Nestlé ha rinnovato l’edificio B del suo quartier generale, situato nella città di Vevey, sulle rive del lago di Ginevra. L’edificio, che occupa 24.000 m² dell’iconico edificio principale, è stato costruito nel 1977. All’epoca il suo design era considerato rivoluzionario in termini di efficienza energetica.

L’ente appaltante Brönnimann e Gottreux Architects SA e il consulente per le facciate Buri Müller Partner GmbH hanno scelto la vetrata elettrocromica SageGlass, che fornisce sia il controllo termico sia quello della luce dell’edificio. “La tecnologia innovativa ci ha permesso di rispettare l’estetica della facciata esistente, pur conformando l’edificio ai nuovi standard energetici”, ha dichiarato l’architetto Joël Brönnimann. La ristrutturazione comprende un totale di 4.400 m² di nuove vetrate. Dai un’occhiata e leggi la storia completa qui.

 

Oltre 3.000 nuove case in affitto completate a Bucarest

Più di 3.000 nuove case sono state introdotte nel mercato degli affitti di Bucarest negli ultimi tre anni e mezzo, secondo un’analisi del consulente immobiliare SVN Romania. L’attuale tasso di occupazione di queste unità è superiore al 90%, con circa 2.700 case affittate a inquilini a medio o lungo termine. Questi risultati portano ottimismo nel mercato rumeno degli affitti, che ha subito un colpo enorme durante la crisi da Covid-19. “Il clima generale è in continuo miglioramento rispetto all’anno scorso”, ha dichiarato Gabriel Voicu, Vicepresidente di SVN Romania. Leggi la storia completa qui.

 

Over 3,000 new rental homes completed in Bucharest

 

2 premi per Deceuninck al Vienna Window Congress

Dopo diversi rinvii, questa estate si è finalmente svolta la seconda edizione del Vienna Window Congress. In totale 75 partecipanti, di cui 14 dalle loro sedi, hanno seguito le conferenze dei vari noti relatori e hanno ascoltato l’annuncio dei vincitori dei Vienna Window Awards nelle categorie Innovazione, Sostenibilità e Miglior sito web. I premi includevano due riconoscimenti per il rinforzo in fibra di vetro ThermoFibra di Deceuninck. Il prossimo Vienna Window Congress è previsto per il 23 e 24 giugno 2022. Leggi di più sull’ultima edizione qui.

 

2 awards for Deceuninck at Vienna Window Congress