Ma lo sapevi che... ?

Sedici anni dopo gli attentati alle Torri Gemelle, Deceuninck ricorda le finestre del Pentagono

L’11 settembre 2001 un dirottato Boeing 757 si schiantò contro il Pentagono alle 9:43 (ora locale). Il forte impatto sul lato ovest dell’edificio provocò decine di morti e scatenò un incendio.

Al di là delle ipotesi complottiste, che ritennero fosse stato un aereo diverso o un missile Cruise a colpire il Pentagono, venne successivamente rilevato un fatto curioso.

Le finestre poste nelle immediate vicinanze del punto di impatto, rimasero intatte nonostante il crollo parziale della facciata colpita. L’articolo di approfondimento riporta i motivi per cui, a differenza di quanto si pensasse all’inizio, tali finestre resistettero all’impatto.

Pare che le finestre del Pentagono avessero svolto la funzione per cui erano state progettate, vale a dire “a prova di scoppio”, proprio come misure di sicurezza antiterrorismo.

Link all’articolo di approfondimento
Foto originale rilasciata da Department of Defence